Pignurul libertario a udine contro il CPR

Noi ci saremo.
Domenica 6 gennaio
Apertura fuoco alle 18
Quest’anno il Pignarul sarà dedicato alla lotta contro i CPR. Di cosa si tratta? Vi ricordate il CPT (Centro di Permanenza Temporanea) di Gradisca d’Isonzo (aperto nel 2006) poi trasformato in CIE (Centro Identificazione ed Espulsione) e, alla fine del 2013, in CARA cioè non più lager, ma Centro di Accogliena per Richiedenti Asilo? Ecco, ora Salvini, entro giugno, vuole ri-trasformarlo in uno di quei lager, che oggi si chiamano CPR, Centri di Permanenza per il Rimpatrio, introdotti con il decreto Minniti-Orlando (Governo Renzi) nell’aprile 2017 e peggiorati con il decreto sicurezza del Governo giallo-verde.
Anarchici e anarchiche friulani/e
 
This entry was posted in Iniziative, Segnalazioni. Bookmark the permalink.