SOLIDARIETA’ AL MOVIMENTO NOTAV DA TRIESTE

Oggi in piazza Libertà, durante l’iniziativa in solidarietà ai migranti e contro i confini indetta da varie realtà antirazziste di diverse città, un gruppo di compagni e compagne ha proposto alla piazza un piccolo gesto di solidarietà al movimento NOTAV in Valsusa che da giorni è di nuovo sotto attacco dal parte del governo. Ci pareva importante far arrivare anche dalla nostra città un messaggio di vicinanza e condivisione, in particolare nella giornata di oggi in cui una nuova marcia popolare attraverserà la valle. E così ci è spostati di fronte alla stazione dei treni esponendo uno striscione e una bandiera al grido di “Da Trieste alla ValSusa del territorio non si abusa!”.
Posted in Generale, Iniziative, Segnalazioni | Leave a comment

Assemblea pubblica online di Nonunadimeno

Dopo essere scese in piazza per questo #LOTTOMARZO, che ci ha fatto ricordare quanto sia importante ritrovarsi e far sentire le nostre voci, vogliamo proporre un’assemblea pubblica online per continuare a portare avanti la lotta transfemminista.
A più di un anno dall’inizio della pandemia, molte delle situazioni già presenti da prima sono diventate ancora più evidenti e opprimenti: il numero dei femminicidi dall’inizio del 2021 è di 14 donne; il lavoro di cura a carico delle donne è aumentato e molte sono state costrette a lasciare il proprio lavoro o sono state licenziate; le scuole sono chiuse da un anno e la dad/ddi è ormai diventata una soluzione facile e scontata, anche se molt* studenti stanno pagando il prezzo della disuguaglianza e dell’isolamento, mentre non si è fatto nulla per investire su delle soluzioni diverse.
Queste e molte altre questioni abbiamo portato in piazza lottomarzo e vorremmo ritrovarci ora in assemblea con chi era presente e chi non ha potuto esserci per confrontarci e discutere su come proseguire.
Invitiamo tutt* quant* a partecipare, l’assemblea si svolgerà sulla piattaforma Jitsi, venerdì 2 aprile alle ore 20:00.
Insieme siam partite, insieme torneremo!
Posted in Iniziative, Segnalazioni | Leave a comment

Sciopero dei Riders e della scuola

Venerdì 26 ci saranno due scioperi a livello nazionale, uno dei Riders e uno nella scuola.
Di seguito riportiamo l’appello che facciamo nostro dei Riders Union Trieste invitando a diffonderlo, più sotto l’appuntamento del presidio la mattina per lo sciopero della scuola dove diffonderemo il volantone della FAI “La scuola nella pandemia”.
26 MARZO – #NODELIVERYDAY BOICOTTA LE APP DEL FOOD DELIVERY
Siamo i rider e le rider di Trieste. Ci vedi ad aspettare il prossimo ordine in Piazza Goldoni o Piazza Unità, in bici o in scooter mentre corriamo nel traffico per consegnare l’ordine il prima possibile. Non ci ferma la pioggia, il freddo e neanche la bora.

Pagati a cottimo, ricattati dai sistemi di punteggio delle app e arruolati con contratti di collaborazione occasionale o di falso lavoro autonomo.
❌Il famoso accordo firmato da Assodelivery e UGL è un accordo capestro che non ci tutela e non ci libera dal cottimo.
❗️Durante la pandemia siamo stati definiti lavoratori essenziali e vogliamo essere riconosciuti come lavoratori dipendenti.
 Rivendichiamo con urgenza l’applicazione di un Contratto Collettivo Nazionale di settore (Trasporti e Logistica o il Commercio) che regolamenti tutta la categoria riconoscendo a lavoratrici e a lavoratori finalmente tutti i diritti e piene tutele.
Per questi motivi L’Assemblea Nazionale Riders convocata dalla rete “Rider x i Diritti”, che unisce diverse realtà di lavoratrici e lavoratori organizzati sindacalmente da tutta Italia ha convocato uno sciopero nazionale il 26 marzo.
Come puoi aiutarci?
Ti chiediamo di NON ordinare il 26 marzo, condividi l’evento e questa pagina. Fai conoscere il #nodeliveryday a più persone possibile.
TI RINGRAZIAMO PER LA TUA SOLIDARIETÀ, ci vediamo alla prossima consegna!
—————————————————————————–
26 MARZO SCIOPERO NELLA SCUOLA

Il 26 Marzo è uno sciopero non solo sindacale ma anche politico e sociale per un diverso modello di scuola. I #COBAS hanno condiviso questo percorso a livello nazionale con il movimento di #Prioritàallascuola e con il #Coordinamentonazionaledeiprecariscuola per promuovere nel maggior numero di città mobilitazioni che coinvolgano tutto il popolo della scuola pubblica: docenti, Ata, studenti, genitori e, in generale, cittadini democratici.
A Trieste saremo in piazza con Pas, UDS e Link, l’appuntamento è per tutt* in Piazza Unità alle ore 11.00

Posted in Iniziative, Segnalazioni | Leave a comment

IN ZONA ROSSA IL MUTUALISMO NON SI FERMA

–> San Giacomo:
(Preferibilmente su appuntamento)
Prodotti alimentari, igienici e medicinali in via del Bosco 52:
⏰ Raccolta: lunedì dalle 18 alle 20
⏰ Distribuzione: mercoledì dalle 18 alle 20
[Germinal_ 📞3518150663 dalle 18 alle 20 / ✉️gruppoanarchicogerminal@hotmail.com]
–> Ponziana:

La sede sarà chiusa ma resteremo operativi ogni giorno per la raccolta, distribuzione ed eventualmente consegna di vestiario, medicinali da banco e prodotti alimentari. [

Casa Delle Culture Trieste

_ 📞3519896523 ogni giorno dalle 8:00 alle 20:00 / ✉️cdctrieste@gmail.com]

–> Roiano:

Raccolta e distribuzione di vestiti, prodotti alimentari, igienici e medicinali su appuntamento in orari concordati [

Zeno

_ ✉️arcizeno@gmail.com]

–> Assemblea per la casa:
Per organizzarci assieme contro sfratti, caro affitti e stacchi delle utenze, lo sportello continua attivo su appuntamento [📞3294318856]

–> Sportello sanitario informativo di

Strada Si.Cura
Uno spazio di ascolto e orientamento volto a supportare, seguire e orientare le persone nelle loro difficoltà di accesso ai servizi sanitari territoriali in tempi di pandemia, contatto per via telefonica 📞3286138812 o alla mail stradasicura@gmail.com
Per qualsiasi domanda, potete scriverci sulla nostra pagina facebook o sulla mail ✉️tramats@riseup.net
Posted in Generale, Iniziative | Leave a comment

Non dimentichiamo l’omicidio di Pedro

Come ogni anno compagni e compagne di varie aree del movimento hanno portato fiori e messaggi sul portone del palazzo di via Giulia 39 dove il 9 marzo del 1985 Pietro Greco detto “Pedro” militante dell’Autonomia padovana venne ucciso a colpi di pistola da agenti della Digos e dei servizi segreti.

Non dimentichiamo i compagni e le compagne uccisi dallo Stato.

Posted in Generale | Leave a comment

Ancora una volta LOTTO MARZO

Un enorme grazie alle compagne di Non Una di Meno – Trieste per la splendida giornata di ieri. Siamo content* di esserci stat* come sempre e di aver contribuito nel nostro piccolo…LOTTO MARZO TUTTO L’ANNO! E grazie a tutt* coloro che sono passat* al nostro banchetto a prendere i materiali fra cui il numero speciale per l’otto marzo di Umanità Nova.

 

Posted in Generale, Iniziative, Segnalazioni | Leave a comment

Le denunce non fermeranno l’antimilitarismo. 3 novembre 2018 a Gorizia c’eravamo tutte e tutti!

Nelle ultime settimane sono stati recapitati quattro decreti penali di condanna ad altrettanti compagni della regione, in riferimento al corteo antimilitarista del 3 novembre 2018 a Gorizia da noi organizzato, con la richiesta di pagamento per un totale di quasi 11.000 euro. I capi di imputazione contestati sono: manifestazione non autorizzata, imbrattamento e accensioni pericolose di materiale pirotecnico.

Quel giorno una manifestazione di quasi 400 persone percorse le strade del capoluogo isontino per contestare le mortifere celebrazioni militariste e nazionaliste legate al centenario della “vittoria” nella prima guerra mondiale costata milioni di morti, feriti e mutilati.

Un’iniziativa scomoda perché legava il ricordo del primo massacro mondiale con la lotta contro il militarismo e le guerre di oggi. Durante tutto il corteo sono state infatti denunciate le responsabilità del militarismo nostrano nelle guerre che insanguinano tante parti del mondo; responsabilità dirette tramite la produzione e la vendita di armi (di cui un esempio concreto è la fabbrica Leonardo/Selex a Ronchi) e gli interventi militari e neocoloniali dell’esercito a supporto degli interessi delle grandi compagnie a partire dall’Eni.

Continue reading

Posted in Generale, Iniziative | Leave a comment

Né Draghi né padroni

Dopo le esperienze del tutto negative dei governi precedenti era difficile pensare a un governo ancora più nemico delle classi popolari e più piegato alle logiche del capitale. Il governo Draghi, invece, promette di essere tutto questo e anche di peggio.

Quella dell’illustre “tecnico” chiamato a salvare la patria è un’anomalia politica tutta italiana che non ha riscontri nel resto d’Europa. Da Ciampi a Dini a Monti a Draghi, questi tecnici vengono presentati come super partes, ma non lo sono per niente. Sono sempre dalla parte dei padroni, della grande industria, della finanza.

I governi tecnici hanno sempre seguito i dettami del neoliberismo per privatizzare, tagliare salari, pensioni, servizi pubblici e sanità, istruzione e cultura, salvo poi oggi riscoprire di nuovo il ruolo dello Stato in economia, consistente più che altro nel destinare miliardi alle imprese. Bonomi, presidente di Confindustria, ha detto più volte molto chiaramente quello che si aspetta dal governo: dateci i soldi poi lasciateci fare.

Il banchiere Draghi e i ministri “tecnici” da lui designati – e che solo a lui rispondono – sono tutti legati al mondo della finanza e dell’industria.

Continue reading

Posted in Generale | Leave a comment

Per la Quarantotti Gambini…non si molla!

Buona riuscita della conferenza stampa di questa mattina indetta dall’ “Assemblea in difesa della biblioteca Quarantotti Gambini”. Sta continuando anche la raccolta firme. Come Germinal continuiamo a sostenere la lotta dell’Assemblea.

Posted in Generale, Iniziative | Leave a comment

Un piccolo gesto per Dimitris Koufontinas

Quest’oggi alcun* compagn* hanno posto sul portone del palazzo dove ha sede il consolato greco a Trieste alcuni volantini a sostegno dello sciopero della fame di Dimitris Koufontinas, prigioniero politico in sciopero della fame dall’8 gennaio per chiedere condizioni di detenzione più umane.

I volantini in lingua greca sono stati realizzati dall’APO, federazione anarchica aderente all’IFA, che, assieme a tutte le componenti del movimento anarchico greco, sta portando avanti una grande campagna di solidarietà a sostegno delle richieste di Dimitris.

Qui trovate la traduzione degli ultimi comunicati dell’APO.

Continue reading

Posted in Iniziative, Segnalazioni | Leave a comment