Ricordare Pedro vuol dire lottare ancora

pedro9 marzo 1985 – 9 marzo 2015

le lotte di ieri / le lotte di oggi                 la repressione di ieri / la repressione di oggi

Il 9 marzo del 1985, in Via Giulia 39, qui a Trieste, il militante comunista Pietro “Pedro” Greco viene ucciso in un agguato tesogli da un commando formato da un agente dei servizi segreti e da tre agenti della Digos di Trieste che gli sparano più di dodici colpi d’arma da fuoco, prima nell’atrio del palazzo e poi in strada, alle spalle, quando già sta agonizzando sul marciapiede.

SABATO 28 FEBBRAIO

dalle 16.30 alle 20.00 nella sede del gruppo anarchico germinal in via del bosco 52/A

proiezione del documentario “Pedro vive nelle lotte”realizzato nel decimo anniversario dell’omicidio e

assemblea dibattito                                                                                                                con militanti del movimento di allora e di oggi e l’intervento dell’avvocato  Eugenio Losco che segue le vicende giudiziarie dei NO TAV

SABATO 7 MARZO

dalle 16.00 in via giulia 39 e piazza volontari giuliani

presidio sul luogo dell’assassinio di Pedro

le compagne e i compagni del movimento

Posted in Iniziative | Leave a comment

SOLIDARIETA’ ALLA «PIATTAFORMA CREATIVA INDE» A KOPER

Mercoledì 4 febbraio è stata resa pubblica l’occupazione dell’ex fabbrica Inde a Koper: lo spazio occupato è stato ribattezzato “Piattaforma creativa INDE” il cui acronimo in sloveno UPI significa “speranze”. E tanti sono i progetti e i sogni che attraversano gli attivisti e le attiviste, protagonisti della prima occupazione nella storia della cittadina istriana: sala concerti, atelier artistici, skatepark, infoshop, free market…

Crediamo che sia di estrema importanza che persone con idee e percorsi diversi si siano ritrovate con la volontà di creare assieme qualcosa di nuovo attraverso la pratica dell’autoorganizzazione e dell’azione diretta.

Grandi sono le possibilità e i progetti che possono scaturire da questa occupazione a cui diamo la nostra piena solidarietà e che continueremo ad appoggiare in ogni modo possibile.

(per info sull’occupazione:http://www.indeplatforma.org)

Gruppo Anarchico Germinal-Trieste

Posted in Generale | Leave a comment

Le Schiere nere contro il nazismo

schierenere

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Continue reading

Posted in Iniziative | Leave a comment

Non-mercatino del dono, del baratto e dello scambio

mercatinofebbraio2015

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il gas mostarda ti invita a trascorrere un allegro pomeriggio pre carnevalesco all’insegna della solidarietà, dello scambio e del dono.
Porta te stess@, le tue cose in più o che non usi più da secoli e la tua curiosità, potresti trovare o scoprire quello che proprio ti mancava!
Alla fine dovrai riportare a casa tutto quello che non riuscirai a scambiare…
Organizza GAS-MOSTARDA presso la sede di via del Bosco 52/a Trieste.

Posted in Iniziative | Leave a comment

Sabato 24 presidio antifascista di solidarietà

antifats240115
Aderiamo e invitiamo a partecipare al presidio antifascista indetto da varie realtà studentesche ma aperto a tutt* per esprimere solidarietà a Emilio e al CSA Dordoni, vittime domenica scorsa di un attacco da parte degli squadristi di casa Pound
 
 
Per noi l’antifascismo deve essere pratica quotidiana che non si limita a contrastare i gruppi fascisti e picchiatori, ma costruisce alternative di contrasto alla mentalità fascista e razzista che giorno dopo giorno si sta diffondendo in maniera preoccupante e che individua nel “diverso” (sia esso l’immigrato, il senzatetto…) il capro espiatorio di tutti i problemi sociali che ci affliggono. E’ in questo nauseabondo brodo di coltura che le formazioni di estrema destra trovano terreno fertile per prosperare. Per tutti questi motivi saremo in piazza sabato.
Gruppo Anarchico Germinal

Continue reading

Posted in Iniziative | Leave a comment

E’uscito il n.120-121 di Germinal

germinal.jpg

E’ nato il 12 dicembre 2014 il n. 120-121 di “Germinal”, giornale anarchico e libertario di Trieste, Friuli, Isontino, Veneto, Slovenia, ecc.

Contiene articoli su temi rilevanti come: lo sciopero sociale del 14 novembre, i tentativi autogestionari dei curdi, l’antimilitarismo di ieri e di oggi, gli omicidi di Stato, l’ecofemminismo, Joe Hill, la nuova rete di biblioteche e archivi libertari, l’edizione spagnola delle memorie di Umberto Tommasini…

“G” 120-121 ha 16 pagine.

Invitiamo lettrici e lettori a sottoscrivere l’abbonamento annuo di 10 euro e i diffusori a comunicarci il numero di copie che desiderano ricevere (il costo indicato in copertina è di 2 euro)

Per i versamenti utilizzare il ccp 16 52 53 47 intestato a Germinal c/o Centro studi libertari – Trieste, specificando la causale. E-mail:  germinal@germinalonline.org

In regione viene diffuso dai gruppi e compagn* di Trieste (Gruppo Anarchico Germinal), Isontini (Coordinamento Libertario Isontino), Udine (Affinità Libertarie e Centro Sociale Autogestito in esilio), Friuli (Dumbles e Gruppo per l’Ecologia sociale) e Pordenone (Circolo Zapata).

A Trieste oltre che nella sede del Germinal in via del bosco 52a lo trovi anche presso:

Libreria Indertat v.Diaz 22 

Emporio Ecologico La Raganella in Cavana

Bottega del Mondo v.Torrebianca 22

Edicola in p.Tommaseo

Posted in Segnalazioni | Leave a comment

Striscioni solidali coi NOTAV condannati

Riprendiamo dal sito info-action.net

“Ancora una volta i NOTAV triestini hanno voluto far sentire la loro vicinanza ai militanti NOTAV colpiti dalla repressione in giro per l’italia. Questa volta i nostri cuori erano vicini a Claudio, Chiara, Mattia e Niccolò condannati quest’oggi a 3 anni e 6 mesi per aver danneggiato un compressore al cantiere dell’alta velocità in valsusa. Se grande era la nostra gioia nel aver saputo che finalmente è caduto l’assurdo teorema del “terrorismo” d’altra parte la condanna ricevuta dai quattro esigeva comunque solidarietà e appoggio. Fra la notte di ieri e il pomeriggio di oggi sono stati affissi manifesti e appesi striscioni in molte zone della città sia del centro che della periferia.

Il movimento NOTAV non si arresta! Liberi Tutti! Libere Tutte!

Leggi l’approfondimento di Anarres

Posted in Segnalazioni | Leave a comment

Cena di autofinanziamento di fine anno

10675627_667786683338358_7286768460065397043_n
Sabato 13 dicembre alle 20.00 la classica e immancabile cena di autofinanziamento di fine anno per le nostre attività…non mancare!

La cena è come sempre a contributo libero (meglio se dai 10 euro in su).
Portate ciò che vorreste trovare…con un occhio di riguardo a vegetariani e vegani.
E’ un momento non solo per contribuire alle spese della sede e delle nostre attività ma anche per stare bene assieme.
Se ci avvisate prima via mail (gruppoanarchicogerminal@hotmail.com) o via tel (3384802773) se venite ci fate un favore.
Vi aspettiamo!
Posted in Iniziative | Leave a comment

Secondo “non mercatino di non natale” del GAS Mostarda

mercatino

Posted in Iniziative | Leave a comment

La gioia della vita contro la tristezza dell’oscurantismo

sentinellepigrePubblichiamo una lettera di alcuni compagni presenti in piazza sabato scorso.

La gioia della vita contro la tristezza dell’oscurantismo
Considerazioni sull’iniziativa di ieri delle “Sentinelle in piedi” e sulla contestazione

Ieri pomeriggio in piazza Ponterosso fra le 17 e le 18 alla veglia delle ormai famose “Sentinelle in piedi”, come già accaduto la volta scorsa (ma questa volta con molte più persone), in modo totalmente spontaneo ed autoorganizzato, senza un gruppo o associazione a promuovere la mobilitazione, tantissime persone diverse per età, orientamento sessuale e idee politiche si sono ritrovate per esprimere il proprio dissenso (e anche per molti e molte la propria rabbia) contro l’iniziativa omofoba delle sentinelle.

A volte, leggendo i giornali, si ha la sensazione che fatti raccontati avvenuti nello stesso luogo e nello stesso momento appartengano a universi paralleli. Questo è quello che abbiamo provato leggendo gli articoli dei giornali (Il Piccolo in primis) e siti informativi su quello che è accaduto.

Continue reading

Posted in Generale | Leave a comment