Secondo mercatino dello scambio, del dono e del baratto

mercatino

Posted in Iniziative | Leave a comment

Gab De La Vega in concerto+buffet vegan

gab picio

Posted in Iniziative | Leave a comment

Iniziative ad aprile

Dopo un marzo “tranquillo” ecco qua una prima lista di iniziative in aprile nella nostra sede di via del Bosco 52/a:

- Mercoledì 2 alle 20.30 assemblea per organizzare la presenza anarchica, libertaria e anarcosindacalista al corteo del 1° maggio

- Giovedì 3 dalle 20.30 buffet vegan di autofinanziamento e alle 21.30 Gab De La Vega in concerto (folk-punk da Brescia)

- Domenica 6 dalle 17  II mercatino dello scambio e del dono promosso dal G.a.s. Mostarda

- Mercoledì 9 alle 20.30 assemblea per presentare e organizzare l’iniziativa NOTAV del 29 aprile (vedi sotto)

- Martedì 29 dalle 20.00 serata di raccolta fondi per le spese legali dei 4 compagn* arrestat* con l’accusa di terrorismo per un’azione di sabotaggio in val susa con buffet e proiezione video promossa da “NOTAV trieste inquisiti e solidali”

a breve novità e aggiornamenti…

Posted in Iniziative | Leave a comment

22 febbraio mobilitazione NOTAV contro la repressione

NoTav-22febbraio PICCOLO REPORT E FOTO DEL CORTEO SU INFOACTION

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Di seguito il manifesto e l’appello di “NOTAV TRIESTE inquisiti e solidali” che promuove la manifestazione

Continue reading

Posted in Iniziative | Leave a comment

Autogestione, mutualità, finanza alternativa: riflessioni e curiosità dopo l’incontro con MAG6

 Riusciamo ad immaginare un  rapporto diverso con il denaro?

Come possiamo realizzare i nostri progetti al di fuori dalle asfissianti “leggi del mercato”?

Quali strategie siamo capaci di mettere in atto per favorire transazioni senza bisogno del denaro?

Solidarietà e convivialità migliorerebbero la nostra vita e le nostre relazioni intrappolate dalle logiche del profitto e della competizione?

Da venticinque anni, MAG6 di Reggio Emilia punta a favorire un cambiamento strutturale delle “regole del gioco” violente ed opprimenti che definiscono i rapporti tra le persone e propone pratiche che facilitino una socialità più conviviale e meno competitiva, rivolgendo le sue attività in vari ambiti della vita sociale e utilizzando differenti strumenti tra cui quello finanziario.

“Attraverso l’esperienza concreta, si è delineato nel tempo in modo sempre più chiaro l’obiettivo di fondo della nostra attività, teso alla creazione di una rete di persone, gruppi, imprese, che intendano relazionarsi in modo equo e solidale, condividendo ciò che sono e ciò che hanno (denaro, tempo, competenze, informazioni, prodotti, servizi), unendosi sui valori comuni delineati dallo Statuto Sociale, ma valorizzando al massimo le proprie diversità, lavorando insieme per il benessere della collettività.”

“La Cooperativa intende operare per uscire dalla logica del profitto e dello sfruttamento propri dello sviluppo capitalistico, verso una visione dell’economia che tenda ad escludere rapporti di lavoro subalterno e a favorire invece rapporti  di solidarietà e di uguaglianza sociale in un quadro generale di obiezione al sistema vigente”. (tratto da un documento di MAG6 di Reggio Emilia)

Le iniziative promosse in ottobre dalle socie e dai soci di MAG 6 di Trieste, in collaborazione con l’Associazione Juliet,  e l’articolo apparso sul n. 192 dic/2013 di Konrad hanno suscitato in parecchie persone interesse e desiderio di continuare a riflettere su questi temi per provare a sperimentare concretamente rapporti economici basati sulla mutualità e sulla cooperazione.

In seguito ad alcuni incontri informali tra queste persone è emersa la proposta di confrontarsi con la cittadinanza attraverso un’assemblea pubblica che si terrà

Giovedì  20 febbraio alle ore 20.30 in via del bosco 52/a

presso la sede messa solidalmente a disposizione dal Gruppo Anarchico Germinal.

info: mavistoffoletto@gmail.com

per ulteriori notizie su MAG6 visita il sito www.mag6.it

Posted in Iniziative | Leave a comment

Carlo Ghirardato canta Fabrizio De André

Ghira-DeAndre-TS

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Continue reading

Posted in Iniziative | Leave a comment

Presentazione di “Binario morto”

binario morto

 

 

 

 

 

 

 

 

Riceviamo e diffondiamo dal Comitato NOTAV.

 

Posted in Segnalazioni | Leave a comment

PRESENTAZIONE DEL LIBRO “LA SOCIETA’ DE/GENERATA: teoria e pratica dell’anarcoqueer”

1525075_499995130117515_959699010_nVENERDI’ 24 GENNAIO IN VIA DEL BOSCO 52/A

ORE 19,30 buffet vegan

ORE 20,30 PRESENTAZIONE DEL LIBRO
“LA SOCIETA’ DE/GENERATA: teoria e pratica dell’anarcoqueer”
di Alex B. – edizioni Nautilus

discuteremo con l’autore di anarchia, potere, ruoli di genere, teoria queer

Perché dividiamo l’umanità in uomini e donne, anziché considerarci individui unici? Perché incaselliamo le nostre attrazioni erotiche ed emotive in “eterosessualità” ed “omosessualità”?

Da secoli i discorsi della religione, della scienza e delle classi dominanti influenzano, anzi, letteralmente creano le nostre idee sui generi, sulla sessualità e sui ruoli predefiniti che siamo tenuti ad assumere nell’ordine sociale.

Queste ideologie che delimitano i confini della “norma” sono sempre servite a mantenere stabili i privilegi di alcuni individui e gruppi sociali e ad assoggettarne altri, costringendo l’umanità a una condizione inautentica, oppressa e consenziente.

Per una rivolta esistenziale contro l’eteronormatività e i ruoli di genere imposti, e in funzione di una lotta diretta alle istituzioni e alle relazioni di potere responsabili della nostra oppressione, è ora di cominciare a interrogarsi.

…l’anarchismo queer manda in crisi le opposizioni binarie come etero/omo, bianco/nero, teoria/attivismo, e le sostituisce con espressioni singolari, autonome, anti-autoritarie, in continuo divenire antagonista.”

Samuele Grassi

 Queer non definisce mai un’identità; può solo disturbarla”

Lee Edelman

 GRUPPO ANARCHICO GERMINAL

gruppoanarchicogerminal@hotmail.com  

Posted in Iniziative | Leave a comment

Presentazione del libro “CIE e complicità delle organizzazioni umanitarie”

Domenica 12 gennaio ore 17.30
1505369_494348777348817_1489317470_n“CIE e complicità delle organizzazioni umanitarie”
di Davide Cadeddu – edizioni Sensibili alle foglie
in via del bosco 52/a

Chi scrive crede che Auschwitz si stia ripetendo nella quotidianità di una società totalmente amministrata che, nominalmente antifascista e  democratica, ha in realtà ereditato il progetto di espropriazione totale dell’individuo. Diventa allora urgente che le culture che si proclamano  di emancipazione e democrazia inizino a studiare i dispositivi formativo-pedagogici che, allora come oggi, sono in atto nei campi.”
dall’introduzione di Davide Cadeddu

L’autore, oltre ad analizzare l’ontologia e la storia dei campi di internamento del passato e del presente, traccia la cronologia delle normative che hanno disciplinato la presenza “dello straniero” in Italia a partire dalla prima legge del 1990 (legge Martelli), decostruisce le funzioni dei CIE (Centri di identificazione ed espulsione) e i meccanismi di funzionamento interno – come anche quelli della macchina delle espulsioni -ed infine mette il dito nella piaga del lavoro sociale e umanitario, che cooperative e organizzazioni cosiddette umanitarie svolgono all’interno dei lager della democrazia.

Relativamente al terzo settore il libro articola una lucida e coraggiosa indagine sui processi storici, economici e culturali attraverso i quali, dagli anni ’70 ad oggi, il lavoro educativo e sociale è diventato strumento di controllo e asservimento dei/delle migranti (come anche di altri soggetti), abdicando alla sua funzione liberatrice.

gruppoanarchicogerminal@hotmail.com

http://germinalts.noblogs.org

http://info-action.net/

http://www.sensibiliallefoglie.it/

Posted in Iniziative | Leave a comment

NON MERCATINO DI NON NATALE!

Nonmercatino

Posted in Iniziative | Leave a comment