SOLIDARIETA’ AL MOVIMENTO NOTAV DA TRIESTE

Oggi in piazza Libertà, durante l’iniziativa in solidarietà ai migranti e contro i confini indetta da varie realtà antirazziste di diverse città, un gruppo di compagni e compagne ha proposto alla piazza un piccolo gesto di solidarietà al movimento NOTAV in Valsusa che da giorni è di nuovo sotto attacco dal parte del governo. Ci pareva importante far arrivare anche dalla nostra città un messaggio di vicinanza e condivisione, in particolare nella giornata di oggi in cui una nuova marcia popolare attraverserà la valle. E così ci è spostati di fronte alla stazione dei treni esponendo uno striscione e una bandiera al grido di “Da Trieste alla ValSusa del territorio non si abusa!”.
This entry was posted in Generale, Iniziative, Segnalazioni. Bookmark the permalink.