Un piccolo gesto per Dimitris Koufontinas

Quest’oggi alcun* compagn* hanno posto sul portone del palazzo dove ha sede il consolato greco a Trieste alcuni volantini a sostegno dello sciopero della fame di Dimitris Koufontinas, prigioniero politico in sciopero della fame dall’8 gennaio per chiedere condizioni di detenzione più umane.

I volantini in lingua greca sono stati realizzati dall’APO, federazione anarchica aderente all’IFA, che, assieme a tutte le componenti del movimento anarchico greco, sta portando avanti una grande campagna di solidarietà a sostegno delle richieste di Dimitris.

Qui trovate la traduzione degli ultimi comunicati dell’APO.

This entry was posted in Iniziative, Segnalazioni. Bookmark the permalink.